Si è chiuso l’anno 2018 ed è iniziato il 2019.Come? Direi in modo orribile,  ho collezionato un sacco di cose incredibili,dolorose e inaccettabili: la fotografia di una bambina dello Yemen scheletrita e morta di fame,destino riservato a molti suoi compagni,( e solo noi in Italia gettiamo via quintali e quintali di cibo);due meravigliosi ospedali costruiti in Calabria e forniti di tutto ma mai resi funzionanti e dove è stato rubato tutto ciò che si poteva rubare,persino i water, ed ora anche le strutture stanno andando in degrado. Per cui i calabresi con patologie importanti devono partire verso nord. Continuo: la strage avvenuta a Corinaldo, in una discoteca sicuramente per colpevoli comportamenti e per gravi disattenzioni dei gestori,la presenza di centrali nucleari che ancora inquinano e provocano malattie e morti, un attentato a Strasburgo dove è morto un giornalista italiano di ventotto anni che credeva nell’Europa, ancora quarantanove  migranti lasciati per venti giorni in mezzo al mare senza possibilità di sbarco, ancora la minaccia di un ulteriore surriscaldamento del pianeta epoi…e poi…potrei continuare. Ma restiamo alla politica qui ed ora.Il paese guidato,( si fa per dire),da incompetenti,in cui diminuisce una crescita già molto modesta e non mi riesce di credere alla meravigliosa ripresa annunciata dal ministro Di Maio. Così come non riesco a capire  perchè si sia perso tanto tempo per il congresso del PD.verso il quale  ora non guardo con molto entusiasmo perchè non vi ritrovo i valori e gli ideali nei quali mi riconosco ma non c’è alternativa e chissà che non emergano nuove figure intelligenti , preparate e spinte dalla passione per il bene del loro paese.Alcune notti  fa ho sognato che a Milano ,piazza del Duomo era gremita di persone che gridavano: “vogliamo un governo serio,che faccia proposte attuabili , vogliamo lavoro,civiltà e solidarietà, vogliamo poter guardare al futuro”e  da un microfono una voce annunziava che in tutte le piazze d’Italia, anche nei piccoli centri, si svolgevano uguali manifestazioni. Ma era solo un sogno…….

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *